Gen 182013
 

Sequenza cerchi 2

DESCRIZIONE:

Strumenti da Disegno: foglio a quadri da 4 mm, matita HB/2, squadrette o righello e compasso.

Livello: classi prime.

Difficoltà: alta.

Descrizione: usando un foglio a quadri dal quadernone, effettuiamo la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le esercitazioni delle 2 schede sopra.

DESCRIZIONE:

posizionando il foglio in verticale (ossia con il lato corto verso di noi) e i fori a sinistra, procediamo nel seguente modo:

  • partendo dallo spigolo in alto a sinistra dell’area da disegno, segniamo con la matita un punto distante 5 quadretti dal bordo superiore e da quello sinistro. Poi con il compasso con apertura di 4 quadretti tracciamo una circonferenza.

  • allo stesso modo, segniamo un punto ogni quattro quadretti verso destra (vedi figura sotto).

  • Tracciamo per ciascuno dei punti segnati una circonferenza. Si realizzerà la sequenza rappresentata nel disegno sotto. L’ultimo cerchio a destra potrebbe essere parziale.

  • Ripetiamo la stessa sequenza segnando i centri della successiva, 4 quadretti più in basso. Al fine di rendere più evidente la sequenza, è possibile tracciare i cerchi con un colore diverso.

  • Terminata la seconda sequenza, iniziamo la terza. Scendiamo ancora una volta di 4 quadratini e ripetiamo la sequenza come in figura sotto.

  • Procediamo allo stesso modo fino ad aver completato tutte le sequenze fino in basso.
ESERCITAZIONE EXTRA:

ESEGUIRE LO STESSO ESERCIZIO VARIANDO LA DIMENSIONE DEI CERCHI. LE SERIE DISPARI CON RAGGIO 4 QUADRETTI, MENTRE QUELLE PARI CON RAGGIO 2 QUADRETTI.

SCARICA L’ARTICOLO:
Gen 132013
 

Sequenza cerchi 1

DESCRIZIONE:

Strumenti da Disegno: foglio a quadri da 4 mm, matita HB/2, squadrette o righello e compasso.

Livello: classi prime.

Difficoltà: medio/alta.

Descrizione: usando un foglio a quadri dal quadernone, effettuiamo la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le esercitazioni delle 2 schede sopra.

PROCEDURA OPERATIVA:

posizionando il foglio in verticale (ossia con il lato corto verso di noi) e i fori a sinistra, procediamo nel seguente modo:

  • partendo dallo spigolo in alto a sinistra dell’area da disegno, segniamo con la matita un punto distante 5 quadretti dal bordo superiore e da quello sinistro. Poi con il compasso con apertura di 4 quadretti tracciamo una circonferenza.

  • allo stesso modo, segniamo un punto ogni quattro quadretti verso destra (vedi figura sotto).

  • Tracciamo per ciascuno dei punti segnati una circonferenza. Si realizzerà la sequenza rappresentata nel disegno sotto. L’ultimo cerchio a destra potrebbe essere parziale.

  • Ripetiamo la stessa sequenza segnando i centri della successiva, 9 quadretti più in basso.

  • Ripetiamo la sequenza fino alla fine del foglio in basso.
ESERCITAZIONE EXTRA:

ESEGUIRE LO STESSO ESERCIZIO RIPETENDO QUESTA VOLTA LA SEQUENZA IN VERTICALE ANZICHE’ IN ORIZZONTALE.

SCARICA L’ARTICOLO: