Mar 092016
 

Centenario05

L’innovazione nell’industria automobilistica passa quasi sempre attraverso le sperimentazioni effettuate nelle auto sportive. Formula 1, supercar, prototipi, sono tutti cantieri dove le grandi case costruttrici provano soluzioni che, poi riadattate, vengono proposte nelle autovetture per tutti i comuni mortali.

Centenario03

Ogni tanto, quindi, leggo con piacere e racconto di alcune meraviglie tecnologiche condensate all’interno di una vettura il più delle volte irraggiungibile per la maggior parte di noi. Questa volta, lo faccio con grande piacere perché si tratta di una supercar che celebra il centenario di uno dei più grandi costruttori di super-sportive di lusso made in Italy.

Siamo a Sant’Agata Bolognese, la patria di Ferruccio Lamborghini che quest’anno esce sul mercato con la più esclusiva vettura mai prodotta.

Centenario04

CENTENARIO, questo il suo nome e si tratta di una vera e propria auto di lusso. Prodotta in soli 40 esemplari, 20 coupé e 20 roadster, avrà un prezzo di partenza di 1,75 milioni di euro.

Tutte le caratteristiche sono al top. Motore V12 da 6.5 litri aspirato capace di sviluppare 770 cavalli di potenza e raggiungere una velocità di punta in pista di 350 Km/h. Questa freccia su 4 ruote sarà anche in grado di passare da zero a 100 km/h in soli 2,8 secondi. Tutto il design della vettura, in fibra di carbonio presenta diverse appendici alari in grado di migliorare drasticamente l’aerodinamicità soprattutto alle alte velocità.

Centenario06

Il peso della vettura è di 1520 kg con un rapporto peso potenza di 1,97 kg/CV.

Anche gli interni sono al top. Display da 10.1 pollici con connettività internet ad alta velocità, supporto Apple CarPlay, videocamere fullHD esterne in grado di filmare l’auto durante le prestazioni su pista e software di telemetria.

La Microsoft, in accordo con la Lamborghini ha realizzato un simulatore per la sua Xbox con il quale sarà possibile assaporare  in anteprima, l’ebrezza e le emozioni di una guida a velocità da brivido.

GUARDA I VIDEO:
PUOI LEGGERE ANCHE:
SCARICA L’ARTICOLO:

Ti piace questo blog? Allora condividi questa esperienza con i tuoi amici :)