Ott 032020
 
WIGGLE CHAIR
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Per semplificare la costruzione di questa sedia geometrica, disegnate prima il profilo seguendo lo schema e le dimensioni del secondo disegno, poi con il comando spingi/tira fate l’estrusione di tutto il profilo.

IMMAGINI:

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D.: HILL HOUSE CHAIR
2 C.A.D.: BERLIN CHAIR
3 C.A.D.: STELTMAN CHAIR
Ott 022020
 
STELLA A 7 PUNTE
Dati RAGGIO circonferenza maggiore 8cm o secondo indicazione del docente
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – tracciamo gli assi orizzontale r e verticale s che si incontrano al centro del nostro foglio in un punto che chiameremo O;

Step #2 – puntiamo il compasso sul punto O e con apertura data tracciamo una circonferenza che intersecherà l’asse r nei punti A e B e l’asse s nei punti C e D;

Step #3 – senza cambiare apertura puntiamo il compasso in B e tracciamo un arco che intersecherà la circonferenza nei punti 1 e 2;

Step #4 – con il righello uniamo i punti 1 e 2. Il segmento che li unisce intersecherà la retta r in un punto che chiameremo 3;

Step #5 – apriamo il compasso con apertura 2-3 che rappresenta la misura per dividere la circonferenza in 7 parti uguali; spostiamo la punta metallica sul punto B e tracciamo un archetto sulla circonferenza; ripetiamo l’operazione dal punto di intersezione di quest’archetto con la circonferenza senza cambiare l’apertura del compasso; ripetiamo più e più volte questa procedura fino a dividere la nostra circonferenza in 7 parti uguali; individueremo in questo modo i punti E, F, G, H, I ed L oltre al punto B già determinato prima;

Step #6 – adesso uniamo i punti così individuati saltandone ogni volta uno. Quindi, partendo da B uniamolo con F; poi F con H; H con L; L con E; E con G; G con I ed infine I con B;

Step #7 – adesso con attenzione rinforziamo le parti di queste linee fino all’intersezione con le altre, in modo da disegnare le sette punte della nostra figura stellare;

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Ott 022020
 
HILL HOUSE CHAIR
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Per semplificare la costruzione di questa sedia geometrica, disegnate per primo l’ingombro a terra (ossia la sua proiezione) e poi tirate su i piedi e dopo la spalliera. Disegnate i profili curvi, realizzatene un “gruppo” e moltiplicatelo in altezza. Collegate poi i piedi con le traversine e i poggia piedi ed infine realizzate la seduta.

IMMAGINI:

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Set 292020
 
STELLA A 5 PUNTE
Dati RAGGIO circonferenza 6cm o secondo indicazione del docente
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – tracciamo una retta orizzontale r a circa metà del foglio e indichiamo su di essa un punto O a metà della sua lunghezza; puntiamo il compasso in O e con l’apertura data o indicata dal docente, tracciamo una circonferenza che intersecherà la retta r nei punti A e B;

Step #2 – costruiamo adesso la retta s perpendicolare a r passante per il punto O; per fare questo, puntiamo il compasso in A e con apertura A-B tracciamo due archetti uno sopra e uno sotto la retta r. Con la stessa apertura puntiamo il compasso in B e tracciamo altri due archetti che intersecheranno i precedenti nei punti 1 e 2;

Step #3 – con la riga, infine, tracciamo la retta s unendo i punti 1 e 2;

Step #4 – puntiamo, adesso, il compasso su A con apertura A-O e tracciamo un arco che intersecherà la circonferenza nei punti 3 e 4;

Step #5 – con il righello tracciamo la retta che unisce i punti 3 e 4, la quale intersecherà la retta r nel punto 5;

Step #6 – puntiamo il compasso su 5 e con apertura 5-O, tracciamo una circonferenza;

Step #7 – con il righello tracciamo la retta passante per C e per il punto 5. Questa intersecherà la circonferenza con centro 5 in due punti che chiameremo 6 e 7;

Step #8 – puntiamo il compasso in C, e con apertura C-7, tracciamo un arco che interseca la circonferenza nei punti G ed H;

Step #9 – puntiamo di nuovo il compasso in C, e con apertura C-6, tracciamo un altro arco che interseca la circonferenza nei punti E ed F;

Step #10 – a questo punto, con il righello e con tratto più intenso, uniamo il punto D con il punto H, il punto G con il punto D, il punto E con il punto H, il punto F con il punto G ed infine, il punto E con il punto F;

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Set 282020
 
STELLA A 4 PUNTE
Dati RAGGIO circonferenza maggiore 8cm o secondo indicazione del docente
  RAGGIO circonferenza minore 2cm o secondo indicazione del docente
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – costruiamo una coppia di assi ortogonali r e s la cui intersezione O, si trova al centro dell’area di disegno; puntiamo il compasso in O e con apertura data, tracciamo una circonferenza che interseca l’asse r nei punti A e B, e l’asse s nei punti C e D;

Step #2 – allo stesso modo, sempre puntando il compasso in O, tracciamo una circonferenza data di raggio minore. Questa intersecherà l’asse r nei punti a minuscolo e b minuscolo e l’asse s nei punti c minuscolo e d minuscolo;

Step #3 – determiniamo adesso la bisettrice dell’angolo AOC. Puntiamo il compasso in C e con apertura sufficiente, tracciamo un archetto. Con la stessa apertura, puntiamo il compasso in A e tracciamo un altro archetto che intersecherà quello precedente in un punto che chiameremo 1;

Step #4 – uniamo adesso il punto 1 con l’origine degli assi 0 e prolunghiamo la retta in modo che intersechi la circonferenza più piccola in due punti che chiameremo e minuscolo ed f minuscolo;

Step #5 – determiniamo adesso, come prima, la bisettrice dell’angolo COB puntando il compasso con apertura sufficiente prima in B e poi in C; chiameremo l’intersezione tra i due archetti punto 2;

Step #6 – tracciamo adesso la bisettrice unendo i punti 2 e O e proseguendo la retta fino ad intersecare la circonferenza minore in due punti che chiameremo g minuscolo e h minuscolo;

Step #7 – uniamo adesso i punti sulle due circonferenze tra di loro. Iniziamo unendo il punto C prima con e, e poi con g. Uniamo di seguito i punti g e f con il punto B così da formare la seconda punta della figura stellare; completiamo unendo i punti f e h con il punto D ed infine i punti e e h con il punto A.

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Set 242020
 
ETTAGONO INSCRITTO
Dati RAGGIO circonferenza 8cm o secondo indicazione del docente
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

FIGURA DI RIFERIMENTO:

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – per iniziare, tracciamo gli assi ortogonali r orizzontale e s verticale che si incontrano al centro del foglio in un punto che chiameremo O;

Step #2 – puntiamo il compasso in O e con apertura data, pari al raggio della circonferenza che inscrive l’ettagono, tracciamo una circonferenza; questa intersecherà l’asse r nei punti A e B, e l’asse s nei punti C e D;

Step #3 – puntiamo il compasso in A con apertura A-O, e tracciamo un arco che intersecherà la circonferenza in due punti che chiameremo 1 e 2;

Step #4 – con un righello o con la squadretta uniamo i punti 1 e 2 che intersecano la retta r in un punto che chiameremo M;

Step #5 – puntiamo il compasso su 1 e con apertura 1-M, tracciamo un arco che intersecherà la circonferenza in un punto che chiameremo E;

Step #6 – con la stessa apertura, puntiamo su E e tracciamo un altro archetto che intersecherà la circonferenza in un punto F; con la stessa apertura, da F ripetiamo l’operazione per individuare il punto G, da G determiniamo il punto H, da H il punto L e da L il punto M. Infine uniamo M con il punto 1;

Step #7 – uniamo infine tutti i punti; il punto 1 con E, E con F, F con G, G con H, H con L, L con M ed infine M con 1;

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Set 162020
 
ETTAGONO DATO IL LATO
Dati LATO pari a 7 cm o secondo indicazione del docente
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

FIGURA DI RIFERIMENTO:

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – tracciamo al centro, nella parte bassa del foglio, un segmento A-B di lunghezza data pari al lato dell’ettagono da costruire;

con il righello prolunghiamo da un lato il segmento A-B di una lunghezza pari ad A-B determinando così il punto C;

Step #2 – sempre con il righello, tracciamo la perpendicolare al segmento A-B dal punto B utilizzando il metodo per la costruzione di una perpendicolare all’estremo di un segmento;

Step #3 – adesso apriamo il compasso con apertura A-C e tracciamo un arco che intersecherà la perpendicolare in un punto che chiameremo L;

Step #4 – adesso, con apertura del compasso maggiore ad A-B, puntiamolo in L e tracciamo un archetto;

Step #5 – allo stesso modo puntiamo il compasso con la stessa apertura in C e tracciamo un altro archetto che intersechi quello precedente in un punto che chiameremo M;

Step #6 – con il righello o la squadretta uniamo A con M. Questo segmento intersecherà la perpendicolare in un punto che chiameremo N;

Step #7 – con apertura A-N, puntiamo il compasso in A e tracciamo un arco di circonferenza;

Step #8 – allo stesso modo puntiamo il compasso in B e tracciamo l’arco opposto fino ad intersecare il precedente in un punto che chiameremo O che è anche il centro della circonferenza che inscrive il nostro ettagono;

Step #9 – con la stessa apertura, puntiamo il compasso in O e tracciamo la circonferenza passante per A e per B;

Step #10 – adesso con apertura del compasso A-B pari al lato dell’ettagono, riportiamo questa lunghezza sulla circonferenza;

Step #11 – questi archetti intersecheranno la circonferenza nei punti D, E, F, G e H rispettivamente; al termine uniamo il punto A con D, D con E, E con F, F con G, G con H e infine H con B.

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO