Didattica

Didattica è articoli, ricerche, approfondimenti e studio della tecnologia.

PIRAMIDE TRIANGOLARE o TETRAEDRO

PIRAMIDE TRIANGOLARE o TETRAEDRO

Questo articolo è stato realizzato con la collaborazione della prof.ssa Carmela Milone (docente di Matematica nel corso H). DESCRIZIONE Un PIRAMIDE TRIANGOLARE è un solido geometrico che ha come base un poligono di tre lati (triangolo). Se il poligono è equilatero (triangolo equilatero) le sue facce laterali saranno tutte uguali e congruenti. Una piramide triangolare può essere chiamata anche tetraedro: essa è costituita Sii curioso, continua a leggere…

A TRIBUTE TO "STEVE JOBS"

A TRIBUTE TO “STEVE JOBS”

Tesina scritta da: Federico Di Gaetano per gli esami della classe terza I/2011. Prefazione a cura del prof. Betto Gli esami di licenza media sono in pieno svolgimento e gli alunni si impegnano tra le diverse discipline per riuscire a dare il meglio nei pochi minuti che li vedranno protagonisti di fronte ai propri insegnanti. Molti di loro hanno realizzato Sii curioso, continua a leggere…

Libro di Testo: PROGETTO

Libro di Testo: PROGETTO

Titolo: PROGETTO TECNOLOGIA Volume: unico Autori: Alberto Douglas Scotti, Marta Opera Casa Editrice: Le Monnier Scuola Descrizione: Il volume di Tecnologia, dedicato ai materiali e alle tecnologie, si struttura in 5 Unità: Materiali; Prodotti agricoli e zootecnici; Città e ambiente; Energia; Mass Media; a loro volta divise in Temi. Ogni Tema propone un’ampia sezione iniziale di profilo teorico, ricca di informazioni ma Sii curioso, continua a leggere…

PIRAMIDE & PIRAMIDI

PIRAMIDE & PIRAMIDI

DEFINIZIONE di PIRAMIDE Questo articolo è stato realizzato con la collaborazione della prof.ssa Carmela Milone (docente di Matematica nel corso H). E’ una figura geometrica solida avente una base e un vertice. La base è poligonale, quindi cambia forma a seconda della figura geometrica che la definisce (avremo quindi piramidi, triangolari, quadrate, pentagonali, ecc.), mentre il vertice non giace sullo Sii curioso, continua a leggere…

La PENNA per scrivere

La PENNA per scrivere

L’uomo ha sempre cercato di comunicare, escogitando sempre nuovi metodi e trovato soluzioni che rendessero questo processo, più rapido, meno costoso e più duraturo. Il mezzo individuato è quello che oggi chiamiamo con il termine scrittura. Il primo segno tangibile di questo processo, lo troviamo nelle scene incise sulle rocce; rappresentazioni di vita quotidiana o scene di caccia, un primordiale Sii curioso, continua a leggere…

EARTH DAY: il mondo celebra la Terra

EARTH DAY: il mondo celebra la Terra

Oggi, per la 42esima volta, si celebra in tutto il mondo l’EARTH DAY, ossia il giorno della salvaguardia del Pianeta. La manifestazione è patrocinata dalla FAO e dall’UNESCO e coinvolge circa 500 milioni di persone sparse in 175 paesi del mondo. Manifestazioni di ogni genere, per la raccolta fondi o per il semplice intrattenimento sono state organizzate in ogni angolo Sii curioso, continua a leggere…

Antichi MESTIERI. La bottega della CARTAPESTA

Antichi MESTIERI. La bottega della CARTAPESTA

Eppur si muove; come per la celebre frase della lingua italiana, pronunciata da Giuseppe Baretti in riferimento al moto terrestre, qualcosa si muove anche nel panorama di educazionetecnica.com. La passione, la costanza, l’entusiasmo che mettete nell’accedere a queste pagine, stanno pian piano coinvolgendo altri colleghi/amici della scuola. Oggi, infatti, scrivo per festeggiare con voi e accogliere nel nostro universo un Sii curioso, continua a leggere…

I SUPPORTI per il DISEGNO

I SUPPORTI per il DISEGNO

Il disegno si sa, è un linguaggio di comunicazione non verbale. Questo vuol dire che prescinde dalla parola; in pratica il disegno è sempre stato e sarà sempre un linguaggio universale, perché travalica le regole del linguaggio parlato.  Le regole, o norme, applicate al disegno, hanno incardinato i significati espressivi di questo metodo rappresentativo su binari comprensibili da tutti. Ma Sii curioso, continua a leggere…

GIAPPONE > SENDAI > 11 MARZO 2011 > ore 14:45:23

GIAPPONE > SENDAI > 11 MARZO 2011 > ore 14:45:23

Sembra ieri, ma è passato un anno, dal più devastante terremoto che ha colpito il Giappone durante tutta la sua storia. Sendai, ore 14:45:23 una scossa di magnitudo 9 (la quarta nella storia dei terremoti del nostro pianeta per potenza), colpisce la prefettura di Sendai al largo della costa della regione di Tōhoku a circa 30 km di profondità. E’ Sii curioso, continua a leggere…

FOTOVOLTAICO e SOLARE a bassa temperatura

FOTOVOLTAICO e SOLARE a bassa temperatura

L’energia che sprigiona il Sole può essere utilizzata anche attraverso metodi diversi dalle centrali a concentrazione e per finalità diverse dalla produzione di energia elettrica. Diversi sistemi sono in studio e alcuni ormai sono giunti a maturazione e trovano impiego nelle nostre case e città. Tra queste tecnologie, possiamo citare i pannelli solari per la produzione di calore a bassa Sii curioso, continua a leggere…

Le ASSONOMETRIE

Le ASSONOMETRIE

Il nome Assonometria deriva dal greco áxon (asse) e métro (misura); si tratta di un sistema di rappresentazione grafico geometrico basato sulla rappresentazione tridimensionale di un oggetto avendo cura di misurare le sue dimensioni su tre assi disposti tra di loro ortogonalmente. QUALCHE CENNO STORICO L’assonometria fu utilizzata per la prima volta come strumento da disegno dal francese Gaspard Monge alla fine del Settecento Sii curioso, continua a leggere…

Le FORME e le FONTI di ENERGIA

Le FORME e le FONTI di ENERGIA

Cos’è l’energia. Utilizziamo energia tutti i giorni, viviamo per mezzo dell’energia, ci nutriamo di energia, tutto ciò che conosciamo funziona per mezzo dell’energia in tutte le sue forme ed aspetti. Ma, cos’è l’energia. Vediamo di capire cosa si nasconde sotto una delle parole più utilizzate nel lessico corrente. Innanzitutto diciamo che la parola deriva dal greco energheia e assume il Sii curioso, continua a leggere…

PANNELLI: l'evoluzione tecnologica del legno

PANNELLI: l’evoluzione tecnologica del legno

Prefazione a cura del prof. Betto Gli alti costi economici e soprattutto quelli in termini ambientali nello sfruttamento del legno per necessità edilizie e di arredo, hanno messo in crisi un sistema quale quello del mobile. Gli esperti del settore, consci dell’improponibilità di un processo industriale che, cozzava violentemente con necessità ambientali e ritmi biologici della natura, hanno dovuto rivedere Sii curioso, continua a leggere…

PROIEZIONI ORTOGONALI

PROIEZIONI ORTOGONALI

Le Proiezioni Ortogonali sono una tecnica di rappresentazione che consente di visualizzare un oggetto anche tridimensionale sul piano bidimensionale (il foglio da disegno). Si tratta di proiettare secondo tre punti di vista lo stesso oggetto, ortogonalmente (perpendicolarmente) a tre diversi piani, ottenendo così tre diverse viste, una dall’alto chiamata pianta, una frontale chiamata prospetto e una laterale chiamata profilo. E’ Sii curioso, continua a leggere…