NOI della DANTE

Un modo nuovo e divertente per raccontare quello che accade alla Dante Alighieri. Narratori d’eccezione: alunni, genitori, docenti e tutti gli utenti di questa grande famiglia.

SUCCEDE: Sono arrivati i BABBI NATALE

SUCCEDE: Sono arrivati i BABBI NATALE

Siamo alla Dante e si sa, qui SUCCEDONO un sacco di cose strane. Come ad esempio un esercito di babbi natale che avendo perso la strada del Natale, si ritrovano bloccati alla Dante durante queste sante festività. SUCCEDE anche che questi babbi natale tutti insieme, intonino dei dolci canti natalizi in gruppo per far sentire a tutti noi il vero senso delle feste. SUCCEDE pure che su queste pagine facciano Continua…

SUCCEDE: un PENSIERO sotto l'ALBERO

SUCCEDE: un PENSIERO sotto l’ALBERO

SUCCEDE che alla Dante si realizzi, tutti insieme, un grande ALBERO metallico alto 6 metri e SUCCEDE pure che venga ricoperto da una moltitudine di coloratissime palline che gli alunni di ogni classe hanno realizzato con semplici bicchieri di plastica. E può SUCCEDERE che gli insegnanti di lettere della scuola, scrivano un pensiero estemporaneo sul simbolo e sul significato che loro danno all’albero di Natale. “Cosa, meglio dell’altro simbolo del Natale, Continua…

SUCCEDE: il MURALES di BEA

SUCCEDE: il MURALES di BEA

SUCCEDE che le pareti della nostra scuola si animino della simpatica bimba frutto dell’estro e della fantasia di due giovani artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Catania. SUCCEDE che un giorno alla Dante arrivi il Sindaco della città, Raffaele Stancanelli, ad inaugurare il “murales” della nostra piccola eroina che mi vien di chiamare “Bea”, in riferimento alla Beatrice di dantesca memoria. SUCCEDE che giovedì 20 dicembre, diventi per questo un giorno di festa Continua…