prof. Davide Betto

laurea in Architettura conseguita presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria; dottorato di ricerca conseguito presso la Facoltà di Napoli in Metodi di Valutazione. Si è abilitato all'insegnamento nella classe di concorso "A033 - Educazione Tecnica nella scuola media" nel 2004 e dal 2007 è diventato docente di ruolo. Insegna a Catania presso la scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri. Appassionato di informatica che, insegna nelle classi 2.0 del proprio istituto, e da oltre vent'anni utente Apple. Webmaster per diletto e esperto programmi C.A.D., grafica pubblicitaria e post produzione video. Collabora con la casa editrice Lattes Editori come autore di testi di tecnologia e per sito iLTECHNOlogico.it. Vincitore del premio internazionale come miglior sito dell'anno 2016 nell'area Carriera e Formazione.

Mag 232020
 
BISETTRICE ANGOLO NON ACCESSIBILE
Dati RETTE INCIDENTI fuori dal foglio da disegno
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – tracciamo due rette incidenti r e s comunque orientate, il cui punto di incontro non è accessibile, ossia cade fuori dal nostro foglio da disegno;

Step #2 – tracciamo un punto A sulla retta r e un punto B sulla retta s. Con un righello disegniamo la retta t passante per essi;

Step #3 – la retta t forma quattro angoli diversi con le rette r ed s. Costruiamo le bisettrici di questi quattro angoli. Iniziamo dall’angolo formato dalle rette r e t. Puntiamo il compasso in A con apertura a piacere e tracciamo un arco che interseca le rette r e t nei punti A1 e A2. Da questi tracciamo altri due archetti che si intersecano in un punto che chiameremo A3;

Step #4 – uniamo adesso il punto A con il punto A3 disegnando così la bisettrice dell’angolo formato dalle rette r e t;

Step #5 – ripetiamo la stessa operazione costruendo la bisettrice dell’angolo formato dalle rette s e t dal punto B;

Step #6 – tracciati gli archetti a piacere, disegniamo la bisettrice passante per i punti B e B3;

Step #7 – ripetiamo adesso la stessa operazione per disegnare la bisettrice dell’angolo formato dalle rette r e t dal punto A;

Step #8 – tracciati gli archetti a piacere, disegniamo la bisettrice passante per i punti A ed A6;

Step #9 – infine disegniamo la quarta bisettrice, quella dell’angolo formato dalle rette s e t dal punto B. Tracciamo adesso l’ultima bisettrice, quella passante per i punti B e B6;

Step #10 – queste bisettrici si incontreranno a due a due nei punti C e D;

Step #11 – con un righello, adesso, colleghiamo il punto C con il punto D. La retta passante per essi rappresenta la bisettrice dell’angolo non accessibile formato dalle rette r ed s.

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Mag 042020
 
SOLIDO RIVOLUZIONE 01
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

Mag 012020
 
RACCORDO ANGOLO RETTO
Dati RACCORDO con raggio di 5 centimetri
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – tracciamo una retta orizzontale r nella parte bassa del foglio;

Step #2 – individuiamo un punto che chiameremo 0 sulla retta r e con il compasso con apertura a piacere tracciamo una circonferenza che intersecherà la retta r nei punti 1 e 2;

Step #3 – con apertura 1-2, puntiamo il compasso in 1 e tracciamo un arco dalla parte superiore della retta r;

Step #4 – con la stessa apertura, puntiamo il compasso sul punto 2 e tracciamo l’arco opposto. Questi due archi si intersecheranno nel punto 3;

Step #5 – con il righello, uniamo i punti 0 e 3. Tracciando la retta s, perpendicolare ad r nel punto 0;

Step #6 – disegniamo adesso il raccordo tra le due rette perpendicolari r e s. Punteremo il compasso in 0 con apertura pari alla misura del raccordo e tracceremo un arco che interseca la retta r nel punto A e la retta s nel punto B;

Step #7 – con la stessa apertura puntiamo il compasso in A e tracciamo un archetto dalla parte superiore della retta r;

Step #8 – con la stessa apertura, puntiamo il compasso in B e tracciamo l’archetto opposto che intersecherà il precedente in un punto che chiameremo C;

Step #9 – sempre con la stessa apertura, puntiamo il compasso in C e tracciamo l’arco da B ad A che rappresenta il nostro raccordo;

Step #10 – per completare rinforziamo le parti connesse dall’arco sulle rette r e s.

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Apr 202020
 
PEZZO MECCANICO 15
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 192020
 
PEZZO MECCANICO 14
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 132020
 
PEZZO MECCANICO 13
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 132020
 
PEZZO MECCANICO 12
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 132020
 
PEZZO MECCANICO 11
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 132020
 
PEZZO MECCANICO 10
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
PEZZO MECCANICO 09
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
PEZZO MECCANICO 08
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
PEZZO MECCANICO 07
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
PEZZO MECCANICO 06
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
PEZZO MECCANICO 05
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
PEZZO MECCANICO 04
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 122020
 
ARGENTO
DATI CONFIGURAZIONE
GALENA ASPETTO

L’Argento, è un metallo lucido di colore bianco; è il miglior conduttore di calore e di elettricità tra tutti i metalli. Il suo simbolo è Ag e il suo numero sulla tavola periodica è 47. Si usa in gioielleria e nell’argenteria.

L’Argento si può trovare sia allo stato puro sia combinato con lo zolfo o il cloro. Giacimenti di argento si trovano in Australia, negli Stati Uniti e in Canada, ma negli ultimi due secoli il Messico è divenuto il maggior produttore mondiale di questo metallo.

Molto spesso la galena contiene minerali preziosi come argento e oro che vengono recuperati attraverso il processo Parker, che utilizza una piccola quantità di zinco, mescolata al piombo fuso, per sciogliere i metalli preziosi.

PROPRIETA’

L’Argento è un materiale duttile e malleabile, poco più duro dell’oro. Possiede una conduttibilità elettrica maggiore rispetto a qualsiasi altro metallo, più del rame che è, però, più diffuso perché meno caro.
L’Argento puro ha un colore bianco, una maggiore riflettanza alla luce visibile e una minore resisteza agli urti. È stabile all’aria pura, nell’acqua, e scurisce quando è esposto all’ozono o all’acido solfidrico.
Fonde a 328 °C, bolle a 1740 °C, ha densità relativa 11,4 e peso atomico 207,20.

LEGHE

Miscelando l’Argento con altri metalli, è possibile realizzare numerose leghe. Le più importanti sono:

  • Argento-Rame
  • Argento-Zinco
  • Argento-Cadmio
  • Argento-Oro
  • Argento-Palladio
  • Argento-Platino
IMPIEGHI

L’Argento viene utilizzato per produrre gioielli, batterie, per saldare e viene utilizzato nella medicina e nell’odontoiatria come anche nella fotografia.

Batterie Argenteria
PUOI LEGGERE ANCHE:
ANCHE NOI SCRITTORI
Alunno/i autore/i dell’articolo:
AZZURRA PAPALIA
Classe e Anno: Argomento di Riferimento:
Prima D – 2019/20 METALLI
Apr 102020
 
PEZZO MECCANICO 03
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA 
Apr 092020
 
PEZZO MECCANICO 02
DATI PER LA COSTRUZIONE:
1 Le misure sono sovrimpresse sul disegno
FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

CONSEGNE:
1 2
C.A.D. P. ORTOGONALI
TUTORIAL:

Questo esercizio non dispone di tutorial esplicativi perché presuppone la conoscenza delle procedure del disegno digitale assistito dal computer. Si consiglia, quindi, di assegnarlo solo dopo aver fatto svolgere diverse attività o solo quando si riterranno i propri alunni capaci di poterlo eseguire autonomamente.

ARGOMENTI CORRELATI:
1 C.A.D. STRUMENTO LINEA
2 C.A.D. STRUMENTO SPINDI/TIRA
3 C.A.D. STRUMENTO SPOSTA