Set 282020
 
STELLA A 4 PUNTE
Dati RAGGIO circonferenza maggiore 8cm o secondo indicazione del docente
  RAGGIO circonferenza minore 2cm o secondo indicazione del docente
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

FIGURA DI RIFERIMENTO:

Clicca per ingrandire

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – costruiamo una coppia di assi ortogonali r e s la cui intersezione O, si trova al centro dell’area di disegno; puntiamo il compasso in O e con apertura data, tracciamo una circonferenza che interseca l’asse r nei punti A e B, e l’asse s nei punti C e D;

Step #2 – allo stesso modo, sempre puntando il compasso in O, tracciamo una circonferenza data di raggio minore. Questa intersecherà l’asse r nei punti a minuscolo e b minuscolo e l’asse s nei punti c minuscolo e d minuscolo;

Step #3 – determiniamo adesso la bisettrice dell’angolo AOC. Puntiamo il compasso in C e con apertura sufficiente, tracciamo un archetto. Con la stessa apertura, puntiamo il compasso in A e tracciamo un altro archetto che intersecherà quello precedente in un punto che chiameremo 1;

Step #4 – uniamo adesso il punto 1 con l’origine degli assi 0 e prolunghiamo la retta in modo che intersechi la circonferenza più piccola in due punti che chiameremo e minuscolo ed f minuscolo;

Step #5 – determiniamo adesso, come prima, la bisettrice dell’angolo COB puntando il compasso con apertura sufficiente prima in B e poi in C; chiameremo l’intersezione tra i due archetti punto 2;

Step #6 – tracciamo adesso la bisettrice unendo i punti 2 e O e proseguendo la retta fino ad intersecare la circonferenza minore in due punti che chiameremo g minuscolo e h minuscolo;

Step #7 – uniamo adesso i punti sulle due circonferenze tra di loro. Iniziamo unendo il punto C prima con e, e poi con g. Uniamo di seguito i punti g e f con il punto B così da formare la seconda punta della figura stellare; completiamo unendo i punti f e h con il punto D ed infine i punti e e h con il punto A.

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Seguici e mettici “like”: