Mag 232020
 
BISETTRICE ANGOLO NON ACCESSIBILE
Dati RETTE INCIDENTI fuori dal foglio da disegno
CONSEGNE:
Consegna 1 Esegui la costruzione geometrica come spiegato nel tutorial
Digit Esegui le consegne in digitale utilizzando il CAD
DIFFICOLTA’ e CLASSE:
Livello Classe
STRUMENTI NECESSARI:
DESCRIZIONE:

Prima di iniziare, pulisci il piano di lavoro e gli strumenti da disegno. Usando un foglio F4 liscio, effettua la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le consegne.

PROCEDURA OPERATIVA

posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo:

Step #1 – tracciamo due rette incidenti r e s comunque orientate, il cui punto di incontro non è accessibile, ossia cade fuori dal nostro foglio da disegno;

Step #2 – tracciamo un punto A sulla retta r e un punto B sulla retta s. Con un righello disegniamo la retta t passante per essi;

Step #3 – la retta t forma quattro angoli diversi con le rette r ed s. Costruiamo le bisettrici di questi quattro angoli. Iniziamo dall’angolo formato dalle rette r e t. Puntiamo il compasso in A con apertura a piacere e tracciamo un arco che interseca le rette r e t nei punti A1 e A2. Da questi tracciamo altri due archetti che si intersecano in un punto che chiameremo A3;

Step #4 – uniamo adesso il punto A con il punto A3 disegnando così la bisettrice dell’angolo formato dalle rette r e t;

Step #5 – ripetiamo la stessa operazione costruendo la bisettrice dell’angolo formato dalle rette s e t dal punto B;

Step #6 – tracciati gli archetti a piacere, disegniamo la bisettrice passante per i punti B e B3;

Step #7 – ripetiamo adesso la stessa operazione per disegnare la bisettrice dell’angolo formato dalle rette r e t dal punto A;

Step #8 – tracciati gli archetti a piacere, disegniamo la bisettrice passante per i punti A ed A6;

Step #9 – infine disegniamo la quarta bisettrice, quella dell’angolo formato dalle rette s e t dal punto B. Tracciamo adesso l’ultima bisettrice, quella passante per i punti B e B6;

Step #10 – queste bisettrici si incontreranno a due a due nei punti C e D;

Step #11 – con un righello, adesso, colleghiamo il punto C con il punto D. La retta passante per essi rappresenta la bisettrice dell’angolo non accessibile formato dalle rette r ed s.

Ricordo che le linee colorate di rosso sono quelle che vanno rinforzate nel disegno.

TUTORIAL VIDEO

Seguici e mettici “like”: