LEAP MOTION GESTURES TRIDIMENSIONALI

LEAP MOTION GESTURES TRIDIMENSIONALI

Abbiamo appena finito di parlare di MYO che, trovo sulla rete tanto materiale su un altro dispositivo tecnologico con finalità simili, cioè il controllo dei computer attraverso le gestures. Si tratta di Leap Motion un dispositivo grande poco più di un iPod che consente di riconoscere i gesti di un operatore e tradurli simultaneamente in comandi per il computer. Leap Motion, consente Sii curioso, continua a leggere…

MYO, CON I GESTI TI CONTROLLERO'

MYO, CON I GESTI TI CONTROLLERO’

E’ solo questione di tempo, ma le scene viste in Mission Impossible e altri film dello stesso genere, prima o poi diventeranno realtà. A cosa mi riferisco? Semplice, al controllo tramite gestures di ogni sorta di devices e non solo della TV come già Samsung e LG in qualche maniera stanno facendo. Ma senza voler correre lontano nel tempo e Sii curioso, continua a leggere…

ASSONOMETRIA: IL RIBALTAMENTO

ASSONOMETRIA: IL RIBALTAMENTO

Questo capitolo si configura come un completamento di quello sulle ASSONOMETRIE. PIRAMIDE QUADRATA CUBO Fino a qui, abbiamo disegnato figure a base quadrangolare (parallelepipedo, cubo, piramidi a base rettangolare o quadrata), quindi relativamente semplici perché i loro lati di base sono sempre paralleli agli assi XY di riferimento (piano orizzontale) per cui di facilmente tracciabili. I problemi nascono quando dobbiamo Sii curioso, continua a leggere…

iWATCH APPLE: un nuovo GADGET per tutti NOI

iWATCH APPLE: un nuovo GADGET per tutti NOI

Molte sono le voci che si rincorrono sulla rete in riferimento ad un fantomatico dispositivo indossabile made in Apple, e pare che finalmente un primo elemento di conferma sia arrivato a suffragare tutte le illazioni che fino ad oggi autorevoli e non conoscitori di Apple hanno messo in giro alimentando un incredibile tam tam. Infatti, pare che Apple abbia depositato Sii curioso, continua a leggere…

INVILUPPI CARTESIANI

INVILUPPI CARTESIANI

DESCRIZIONE: Strumenti da Disegno: foglio a quadri da 4 mm, matita HB/2, squadrette o riga. Livello: classi prime. Difficoltà: media. Descrizione: usando un foglio a quadri dal quadernone, effettuiamo la sua squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare le esercitazioni delle 2 schede sopra. Dati dell’esercitazione: l’area in cui realizzare il disegno deve essere quadrata e il numero di Sii curioso, continua a leggere…

LIBREOFFICE 4.0. LO STATO DELL'ARTE DEL SOFTWARE FREE

LIBREOFFICE 4.0. LO STATO DELL’ARTE DEL SOFTWARE FREE

Normalmente non parlo di questo o quel software proprio per evitare di fare pubblicità gratuita. Sappiamo esistono tantissime soluzioni sul mercato in grado di soddisfare le esigenze di chiunque, sia commerciali che freeware. Ma ritengo, che proprio in virtù di informazione, in alcuni casi si può contravvenire ad una regola. Voglio,oggi, parlarvi di una suite di programmi chiamata LibreOffice che, Sii curioso, continua a leggere…

METODO GENERALE: PENTAGONO

METODO GENERALE: PENTAGONO

DESCRIZIONE: Strumenti da Disegno: foglio F4 liscio gr.220, matita HB/2, squadrette, riga e compasso. Livello: classi seconde. Difficoltà: media. Descrizione: usando un foglio dall’album da disegno, effettuiamo la squadratura secondo lo schema appreso (vedi SQUADRATURA). Utilizzeremo l’area da disegno (quella gialla) per realizzare l’esercitazione della scheda sopra. PROCEDURA OPERATIVA: posizionando il foglio in orizzontale (ossia con il lato lungo verso di noi), procediamo nel seguente modo: dividere con due rette una Sii curioso, continua a leggere…

L'ARABA FENICE 2 - SPONSOR e...

L’ARABA FENICE 2 – SPONSOR e…

IL RITORNO DELL’ARABA FENICE Di nuovo come l’Araba Fenice, Educazionetecnica.com risorge dalle sue ceneri. Ricordate qualche tempo fa che il sito andò in tilt e rischiammo di perdere tutto? Bene, a quell’evento seguì un articolo di aggiornamento intitolato proprio all’araba fenice, così da celebrare la rinascita e il proseguimento della sua esistenza sulla rete. Ma…..è successo qualcosa di altro nel frattempo. Sii curioso, continua a leggere…

GRAFENE un MIRACOLO MOLECOLARE

GRAFENE un MIRACOLO MOLECOLARE

L’Unione Europea ha stanziato un miliardo di Euro per sviluppare la ricerca su un nuovo materiale, molto promettente e che potrà avere incredibili prospettive di sviluppo industriale e commerciale: il grafene. Questo è stato scoperto in laboratorio nel 2004 da due fisici Andre Geim e Konstantin Novoselov dell’Università di Manchester e gli è valso il premio nobel. I progetti, selezionati dall’Unione Europea, in un novero di Sii curioso, continua a leggere…

LIQUIDMETAL il METALLO LIQUIDO di APPLE

LIQUIDMETAL il METALLO LIQUIDO di APPLE

Ricordate che qualche tempo fa vi ho parlato su queste pagine del LIQUIDMETAL la misteriosa lega metallica a cui si è interessata la Apple per i propri prodotti? Lega in grado di resistere perfettamente ai graffi e alla corrosione, leggerissima e resistentissima? Bene, pare che Apple stia cominciando a muoversi in tale direzione. Infatti, è stato individuato un nuovissimo brevetto (datato Sii curioso, continua a leggere…

IMPIANTO TERMICO

IMPIANTO TERMICO

Alle nostre latitudini, l’alternanza delle stagioni è evidente, passando da estati anche molto calde a inverni, al contrario, molto freddi. Da qui la necessità di garantire nello spazio interno dell’edificio, il corretto micro-clima in grado di consentire durante il corso dell’anno lo svolgimento di tutte le funzioni e attività per cui è stato pensato (lavoro, ricreazione, studio, sonno, ecc.). Per Sii curioso, continua a leggere…

QR-CODE l'EVOLUZIONE del CODICE a BARRE

QR-CODE l’EVOLUZIONE del CODICE a BARRE

Il codice a barre si evolve, e diventa uno strumento capace di contenere una quantità enorme di dati e informazioni. Si chiama QR-CODE che sta per “Quick response”, risposta rapida. E’ un codice che è stato creato in Giappone nel 1994, dalla Denso-Wave, ed ha trovato nel paese del Sol Levante una ampia diffusione. Si tratta di un codice a barre Sii curioso, continua a leggere…