Giu 162012
 

Al Computex di Taipei (a partire dal 5 giugno), una delle più importanti manifestazioni IT del mondo, Intel si prepara ad annunciare 14 nuovi processori della serie Ivy Bridge. Dei 14 processori 6 sono destinati a macchine desktop e 8 a computer mobili  con versioni a basso consumo. I modelli vanno da 3,4GHz a Turbo fino a 3,8GHz, nelle serie i5 e i7. I modelli della serie i3 usciranno più avanti probabilmente alla fine dell’anno. Tutti questi modelli sono quad core senza Hyper Threading, con l’unica eccezione del Core i5-3470T che integra due nuclei di calcolo. Per i modelli idonei a computer mobili, Intel ha realizzato ulteriori modelli dual core visto che i quad core sono già stati presentati ad aprile di quest’anno. Si parte da un 2,6Ghz per arrivare al top della gamma al modello con turbo a 3,6Ghz.

Intel ha anche indicato le caratteristiche supportate da questi nuovi processori e integrate nelle prossime generazioni di portatili. Si va dal supporto alla nuova tecnologia di connessione ultrarapida Thunderbolt alla nuova implementazione dell’USB con numero progressivo 3.0.

La strada per il futuro del computing è stata tracciata. Altre nuove implementazioni seguiranno a breve con processi di realizzazione sempre più spinti. Cosa faranno i rivali della casa di Santa Monica adesso?

Seguici e mettici “like”: