Google modifica le regole della PRIVACY dal 1° marzo. COSA FARE?

Google modifica le regole della PRIVACY dal 1° marzo. COSA FARE?

Google dal 1° marzo cambierà le regole della privacy modificando radicalmente il modo in ci tratterà le informazioni. Girando su internet ho trovato questa interessantissima guida che propongo a tutti di leggere e seguire per affrontare con maggiore consapevolezza quello che sta per accadere. Leggete con attenzione e decidete cosa fare. Leggi la guida al seguente link: Cosa fare prima che Sii curioso, continua a leggere…

LIQUIPEL. La pelle molecolare che protegge dai liquidi

LIQUIPEL. La pelle molecolare che protegge dai liquidi

Poco tempo fa ho pubblicato su EducazioneTecnica.com un articolo su di una nuova tecnologia Waterblock, che consentiva di proteggere i nostri devices dai liquidi attraverso l’applicazione di una nano-pellicola sulla loro superficie. Oggi quello che fino a ieri sembrava impossibile oggi è proposto da diverse società: smartphone e dispositivi elettronici possono essere resi completamente impermeabili. Tra le soluzioni è stata Sii curioso, continua a leggere…

L'@MAIL compie 40 anni

L’@MAIL compie 40 anni

Grazie alla segnalazione di un alunno (cosa che mi rende molto felice perché manifesta l’interesse di questi ragazzi verso la disciplina), vengo a scoprire che in questi giorni la “email” compie 40 anni. Non è sempre stata come la conosciamo oggi, ma gli elementi base non sono cambiati. Qualcuno ha contato che nel 2010 ne sono state inviate qualcosa come Sii curioso, continua a leggere…

MICROSOFT OFFICE per iPAD sta per arrivare

MICROSOFT OFFICE per iPAD sta per arrivare

Voci sempre più insistenti danno per  quasi definitiva la versione di Office di per il tablet iPAD. Microsoft si è affrettata a smentire, ma la stessa è apparsa troppo soft, per cui le indiscrezioni e la possibilità che tale software sia in realizzazione rimangono al centro delle discussioni su internet. La notizia è stata data dal sito “The Daily” che, afferma Sii curioso, continua a leggere…

WI-FI integrato nei chip targato INTEL

WI-FI integrato nei chip targato INTEL

Al Solid State Circuits Conference di San Francisco, Intel presenterà la nuova generazione di processori Atom. Il progetto, che prende il nome di RosePoint, prevede un’integrazione del trasmettitore wi-fi all’interno dello stesso processore. Con questa integrazione i vantaggi sarebbero molteplici; innanzitutto, Intel, eliminerebbe un chip dalle proprie schede madri, abbassando i costi e riducendo notevolmente i consumi. Inoltre, questo consentirebbe anche una Sii curioso, continua a leggere…

MICROSOFT WINDOWS 8

MICROSOFT WINDOWS 8

Microsoft si avvicina al rilascio della nuova versione del proprio sistema operativo giunto alla versione 8. La casa di Redmond, pensa ad un suo totale rinnovamento e prima del rilascio, pubblica il logo che accompagnerà questa nuova versione del software. Si tratta di un ritorno alle origini, quattro vetri rettangolari in prospettiva, una semplificazione grafica che vuole rappresentare un grande Sii curioso, continua a leggere…

TUTTE LE "FORME" DELL'ARCO

TUTTE LE “FORME” DELL’ARCO

Articolo scritto da Leonardo Giannotta e da Andrea Indelicato, Roberto Sorbello e Mario Torrisi della classe seconda I. Prefazione a cura del prof. Betto Ancora una volta i vostri figli vi stupiranno con il loro contributo in queste pagine. Sono felice di aver inaugurato questo momento didattico in cui gli alunni si confrontano tra di loro, si cimentano con lo Sii curioso, continua a leggere…

APPLE "MOUNTAIN LION" il nuovo OS della Mela

APPLE “MOUNTAIN LION” il nuovo OS della Mela

Apple invia agli sviluppatori e mette in rete la versione “preview” del nuovo sistema operativo per hardware MAC. La prima grande novità sta nel nome: infatti, per la prima volta scompare il termine “Mac” perché MOUNTAIN LION (Leone di Montagna – Apple da quando ha introdotto OSX ha chiamato le versioni beta del sistema operativo con il nome di un felino) si Sii curioso, continua a leggere…

JELLY BEAN la versione 5.0 di GOOGLE-ANDROID

JELLY BEAN la versione 5.0 di GOOGLE-ANDROID

Jelly Bean, il nome in codice scelto da MountainView (Google) per la quinta incarnazione del sistema operativo Android. La versione 4 non sembra essere piaciuta molto ai partner per cui la società si sta affrettando a preparare la nuova incarnazione del proprio OS al fine di riparare ai gap e rispondere alle esigenze che i molti partner richiedono. La nuova Sii curioso, continua a leggere…

FOTOVOLTAICO e SOLARE a bassa temperatura

FOTOVOLTAICO e SOLARE a bassa temperatura

L’energia che sprigiona il Sole può essere utilizzata anche attraverso metodi diversi dalle centrali a concentrazione e per finalità diverse dalla produzione di energia elettrica. Diversi sistemi sono in studio e alcuni ormai sono giunti a maturazione e trovano impiego nelle nostre case e città. Tra queste tecnologie, possiamo citare i pannelli solari per la produzione di calore a bassa Sii curioso, continua a leggere…

Sony: VITA OS su smartphone? Possibile...

Sony: VITA OS su smartphone? Possibile…

Anche SONY sta pensando di creare un proprio ecosistema come Android e Apple, per supportare i propri dispositivi e non restare dipendente da Android sui propri cellulari. Sony ha da poco acquisito la quota di Ericsson con la quale condivideva la sezione cellulari e sta vagliando l’opportunità di fare il porting, verso tablet e cellulari, del sistema operativo VitaOS che Sii curioso, continua a leggere…

APPLE e TOMTOM. Presto l'acquisizione?

APPLE e TOMTOM. Presto l’acquisizione?

Pare che Apple e TomTom possano siglare un accordo per mappe, cartografia e applicazioni per la tecnologia GPS. Anzi, forse Apple sta valutando l’acquisizione del colosso delle Mappe. Le previsioni per la nuova partnership tra la Mela e TomTom sono formulate dall’analista Hans Slob. Slob, analizzando la situazione di TomTom e quella di Apple, si spinge verso una valutazione di Sii curioso, continua a leggere…

SIRI in Italiano? Forse ci siamo

SIRI in Italiano? Forse ci siamo

Pare che a breve Apple aggiornerà SIRI, l’assistente vocale dell’iPhone 4S tuttofare. Già dal prossimo mese dovrebbe parlare in tre nuove lingue, cinese, russo e giapponese. Pare inoltre, che potrebbe parlare anche in italiano come promesso dalla APPLE stessa. Al momento in cui scrivo SIRI parla solo in inglese, tedesco e francese. Rispetto all’elenco originale di idiomi, Apple avrebbe aggiunto anche Sii curioso, continua a leggere…

Le CENTRALI SOLARI a Concentrazione

Le CENTRALI SOLARI a Concentrazione

Il Sole fornisce quotidianamente una quantità immensa di energia gratuita, pulita e inesauribile. Si è misurato che irraggia ogni metro quadro di superficie del nostro pianeta con 1Kw di energia al giorno. Il Sole, inoltre, determina l’esistenza anche di altre forme di energia sulla Terra; si pensi all’acqua e al vento per citarne qualcuna. Le uniche fonti di energia non Sii curioso, continua a leggere…

GREENLAND TOWER di WUIJANG

GREENLAND TOWER di WUIJANG

Il gruppo americano SOM (Skidmore, Owings & Merril) progettista del famosissimo Burj Khalifa a Dubai negli Emirati Arabi, si è aggiudicato il concorso per il nuovo grattacielo chiamato Greenland Tower per il Greenland Group Suzhou Center. Questa gigantesca struttura vanta una forma innovativa, presentando al centro una enorme apertura che rende l’edificio molto simile alla cruna di un ago. Questa Sii curioso, continua a leggere…

VOLUNIA, la rivoluzione nel web

VOLUNIA, la rivoluzione nel web

Dopo anni di lavori, celati dietro ad un riserbo assoluto, da cui non è trapelata alcuna informazione, pare che il lavoro del prof. Massimo Marchiori, docente di matematica presso l’Università di Padova e ricercatore del W3C, sia giunto a compimento. Anche se sconosciuto ai più, il lavoro del prof. Marchiori aveva già interessato e attirato l’attenzione di guru informatici del livello di Sii curioso, continua a leggere…

CURVILINEI

CURVILINEI

Con il termine Curvilineo, si intende uno strumento di forma irregolare adatto a tracciare curve ellittiche, paraboliche o libere. La loro comparsa è da far risalire al ‘600 come accessorio da disegno ed erano realizzati in legno duro o avorio. Solo nell‘800 i curvilinei acquisirono un carattere industriale; i primi furono realizzati dalla Stanley nel 1860 in legno, in alluminio e poi Sii curioso, continua a leggere…